Home


Carissimi amici,

vi informiamo che il Capanno Tassoni riapre le porte il prossimo Sabato, il 1 Dicembre, per iniziare insieme a voi a godere del magico inverno appenninico! Nella sezione ciaspolate, trovate il calendario delle attività, sia diurne che notturne, scegliete la vostra data e venite a ciaspolare con noi!!!!

Vi ricordiamo anche la bellissima conferenza del dott. Renzo Zagnone in programma per venerdì 7 dicembre alle 17:30,

LE TERRE NONANTOLANE CONCESSE AI POPOLI DELLA MONTAGNA

a seguire cena al rifugio!

per informazioni e prenotazioni:

A presto!

— Lo staff del Capanno

Per contattarci chiamate:

Numero fisso : 0536 68364 nel fine settimana

Cellulare : 331 9812750 dal lunedì al venerdì

Per restare aggiornati sulle ultimissime del capanno, potete leggerle direttamente dalla pagina facebook

Il rifugio


OSPITALITA’

Il rifugio Capanno Tassoni  offre vitto e alloggio, a chiunque ne faccia richiesta, e compatibilmente con la disponibilità di posti e i periodi di apertura.

Il rifugio dispone di 37 posti letto distribuiti in 7 camere ( due triple, due da quattro posti, una da cinque, una da sei e una da dodici). E’ possibile richiedere l’uso esclusivo matrimoniale di una camera con un supplemento di 15 € a testa.

Leggi tutto “Il rifugio”

Newsletter


Iscrivendovi alla newsletter del Capanno Tassoni, riceverete periodici aggiornamenti sulle novità del Capanno e gli eventi locali che ci coinvolgono oltre alle numerose attività che organizziamo, come ad esempio:

  • escursioni guidate diurne/notturne,
  • ciaspolate diurne/notturne,
  • eventi sportivi (MTB, sci-alpino, trekking, …),
  • cene a tema,
  • incontri di formazione.

NOTA BENE: Una volta compilato e inviato il form, riceverai una mail di conferma all’indirizzo che ci hai indicato. Nella mail troverai un link che consentirà, una volta cliccato, di finalizzare il processo di iscrizione alla nostra newsletter. NON INVIAMO SPAM: leggi qui la nostra Privacy Policy.

La storia


Nel cuore dell’ appennino emiliano, a 1317 metri di quota, nella splendida valle di Lamola, sorgeva nel 1930 per opera del Corpo Forestale dello Stato una struttura in sasso che doveva servire come ricovero e base operativa per quanti lavoravano nel progetto di rimboschimento della vallata.

Risalgono infatti a quell’ epoca alcuni importanti provvedimenti governativi tesi a creare occupazione nel tentativo di contrastare la massiccia emigrazione degli abitanti locali alla ricerca di lavoro e di condizioni di vita meno ostili, nonchè a consolidare i versanti che presentavano un importante dissesto idrogeologico. Leggi tutto “La storia”

La Via Francigena o Via Romea


La Via Francigena, anticamente chiamata Via Francisca o Romea e detta talvolta anche Franchigena, è parte di un fascio di vie, dette anche vie Romee, che conduceva alle tre principali mete religiose cristiane dell’epoca medievale: Santiago de Compostela, Roma e Gerusalemme. Leggi tutto “La Via Francigena o Via Romea”